Correre per fare del bene: il Trofeo LU.ME. per la solidarietà

15 novembre 2013

Martedì 12 novembre si è svolta la premiazione dei 3 vincitori del Trofeo LU.ME. – Lucca Marathon. Il Trofeo LU.ME., quest’anno alla prima edizione, è un premio speciale riservato ai dipendenti e collaboratori delle dieci aziende metalmeccaniche Progetto LU.ME – Metalmeccanica Lucchese per il territorio che domenica 27 ottobre hanno partecipato alla V edizione della Lucca Marathon,

Una cerimonia sobria e informale che ha messo in luce lo stretto legame tra sport e solidarietà: i primi 3 classificati al Trofeo LU.ME., Simone Fiorella di KME Italy (3° classificato), Massimo Tocchini di A.Celli (2°classificato) e Filippo Ceccarelli di KME Italy (1°classificato), hanno devoluto in beneficenza i premi ricevuti in denaro, messi a disposizione da LU.ME., ad associazioni locali impegnate nel sociale.

Simone Fiorella ha deciso di donare la somma di € 500 al Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga, realtà storica del territorio che da 27 anni organizza laboratori didattico-educativi per le persone diversamente abili. Massimo Tocchini ha devoluto il premio di € 1.000 all’A.G.B.A.L.T onlus, nata nel 1986 con l’intento di fornire alle famiglie con bambini affetti da patologie oncoematologiche un concreto e tangibile sostegno in modo da garantire assistenza per le loro peculiari necessità. Filippo Ceccarelli ha scelto di devolvere la somma di € 1.500 ad Amata Africa, gruppo di solidarietà della Valle del Serchio che da anni è impegnato in progetti sanitari, educativi e di edilizia scolastica in Rwanda.

Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga, A.G.B.A.L.T. onlus, Amata Africa Valle del Serchio

Da sinistra: Simone Fiorella – KME Italy (3°classificato), Massimo Tocchini – A.Celli (2°classificato); Filippo Ceccarelli – KME Italy (1°classificato), il Presidente di Lucca Marathon Moreno Pagnini, il Presidente dell’Associazione Industriali Lucca, Claudio Romiti

Alla premiazione erano presenti i referenti del Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga, dell’A.G.B.A.L.T. e di Amata Africa, i quali hanno presentato le associazioni attraverso i racconti dei tanti progetti realizzati. Gli attestati simbolici sono stati consegnati dai vincitori del Trofeo LU.ME. ai rappresentanti delle Associazioni alla presenza del Presidente dell’Associazione Industriali di Lucca, Claudio Romiti, e del Presidente di Lucca Marathon, Moreno Pagnini. Inoltre, i primi 3 classificati al Trofeo LU.ME. si sono aggiudicati 3 buoni vacanza, ciascuno valido per un viaggio di un fine settimana per due persone, messi in palio da Lucca Marathon.

Nel 2014 ci ritroveremo per la seconda edizione del Trofeo LU.,ME.: correre per fare del bene!