Lu.Me. 2016 si prepara a un nuovo anno ricco di novità.

24 marzo 2016

Il progetto Lu.Me. è entrato ormai nel quarto anno di attività. Era il 14 marzo del 2013 quando si è dato inizio a questo viaggio e guardando indietro possiamo dire di aver fatto davvero tanta strada insieme. Le aziende che vi hanno aderito, 11 tra le più importanti aziende della metalmeccanica lucchese, hanno confermato anche quest’anno l’impegno per il territorio. Un’esperienza unica anche a livello nazionale tanto che è stata riconosciuta come best practice da FEDERMECCANICA. Il vero successo per LU.ME. è emerso però dal ritorno positivo avuto dal questionario. Siamo felici di vedere che tutti conoscete il Progetto e ne apprezzate le iniziative. Ed è proprio grazie ai vostri spunti che ci siamo dati obiettivi ancora più ambiziosi per i prossimi mesi a favore sempre dei dipendenti e del territorio.

Nel 2016 abbiamo deciso di puntare ancora di più sulla scuola, oltre alle attività già collaudate negli anni scorsi, unendoci al Gruppo Education, un progetto di Confindustria nato per gestire il rapporto tra scuola/università e aziende e che punta principalmente all’adeguamento dei programmi scolastici con le esigenze del mondo del lavoro.

Continueremo a curare le convenzioni della Card Più Famiglia che riscuotono maggior successo, cercando di arricchire l’offerta soprattutto sulla ristorazione e sulla cultura. Attiveremo gruppi di acquisto per prodotti stagionali all’interno delle singole aziende e si sta lavorando anche a una bacheca virtuale intra-aziendale per favorire compra-vendite fra dipendenti.

Proseguirà anche l’impegno sociale sul territorio con LU.ME. in consegna e attività di volontariato per l’assistenza ad anziani e bambini. E infine la salute, nuove importanti novità ci saranno anche sul fronte dei centri medici e delle attività relative al benessere. Il vero motore di questo progetto siete voi. Grazie a tutti per il tempo prezioso che ci avete dedicato rispondendo al questionario, stiamo lavorando affinché vi torni sottoforma di nuovi benefici.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Devi essere registrato per postare un commento.