A Lucca il 1° giugno la finale nazionale di Eureka! Funziona!

22 maggio 2018

Eureka!Funziona! L’EVENTO NAZIONALE

Il prossimo 1° Giugno, Lucca ospiterà la festa dei giovani vincitori della sesta edizione di “Eureka! Funziona!”, iniziativa di Federmeccanica dedicata, quest’anno, al mondo della Meccanica.
Saranno oltre 500 gli alunni delle classi di quinta elementare provenienti da tutta Italia che a partire dalle ore 10.30, “invaderanno” per un giorno Il Teatro del Giglio, palcoscenico per l’occasione di giochi, intrattenimenti, interviste ai piccoli protagonisti e spazi espositivi per le loro invenzioni.

In questa edizione del Premio si rinnova la collaborazione tra Federmeccanica e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), il centro di ricerca con sede principale a Genova e undici centri nel territorio nazionale (Torino, Milano, Trento, Roma, Pisa, Napoli, Lecce, Ferrara) e internazionale (MIT e Harvard negli USA).

Quest’anno al progetto hanno partecipato oltre 15.000 bambini delle scuole primarie. Federmeccanica, con la partecipazione delle Associazioni Territoriali, ha provveduto alla distribuzione in totale di 3.000 kit, confezionati dall'”Associazione Realmonte” impiegando rifugiati politici, ma anche delle schede informative elaborate dall’ “Associazione per l’Insegnamento della Fisica” (AIF) e da IIT, che ha provveduto a fornire la scheda KMD (che consente di azionare un motore in base alla quantità di luce presente in un ambiente) inserita nel kit per la realizzazione dei giochi.

Tra gli Ospiti dell’Edizione di quest’anno:
Federico Visentin – Vice Presidente Federmeccanica con delega all’Education;
Massimo Bellandi – Presidente della sezione metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord
e del Progetto LU.ME – Metalmeccanica lucchese per il territorio
– Enrico Mingo Hoffman – ricercatore dell’Istituto Italiano di Tecnologia
(ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA), area Advanced Robotics;
Giorgio Häusermann – Professore, membro dell’AIF – Associazione per l’Insegnamento della Fisica ;
Gli Attori del Teatroeducativo.it

Si ringraziano Banca del Monte e Umana.

…Stay tuned!

Lascia un commento

Devi essere registrato per postare un commento.