Vogliamo un territorio migliore

10 aprile 2013

“L’uomo che si rivelerà in grado di spostare una montagna avrà iniziato rimuovendo una piccola pietra per volta”

Il progetto LU.ME costituisce la prima partnership tra aziende metalmeccaniche, alcune perfino concorrenti, della provincia di Lucca. È un’iniziativa pilota che si basa principalmente sull’interesse comune delle dieci imprese di attivarsi per il bene del territorio attraverso azioni efficaci e di concreta utilità. Il forte senso di appartenenza manifestato dagli imprenditori e dai dipendenti, ma anche dall’indotto stesso, consolida lo “spirito” del territorio e rafforza l’impegno alla nascita di nuove iniziative calate nella realtà territoriale lucchese.

tessuto sociale permette alle imprese di vedere da vicino le luci e le ombre delle comunità locali: le aziende di LU.ME. hanno preso atto di queste situazioni e daranno il loro massimo sostegno per migliorare la qualità della vita dei cittadini, per rendere più vivibile l’ambiente e per favorire lo sviluppo del tessuto economico.

Il progetto LU.ME. è pronto per diventare concreto e partirà con queste prime attività:

LU.ME in consegna: due furgoncini personalizzati distribuiranno carta per uso quoditiano alle scuole d’infanzia, primarie e secondarie della Lucchesia e a seguire anche a centri di ascolto, mense dei poveri e associazioni di volontariato.

Bimbi in ufficio: evento, in collaborazione con il Corriere della Sera, dedicato ai bambini dei dipendenti.

MECCANICAinMENTE: incontri di orientamento e formazione sulla cultura dell’impresa metameccanica nelle scuole medie e superiori.

Cronisti in classe: campionato di giornalismo organizzato dal quotidiano La Nazione, rivolto ai ragazzi delle scuole medie.

Lucca Marathon: appuntamento sportivo per gli appassionati di corsa, una maratona speciale con un premio che verrà devoluto in beneficenza.

Convenzioni per i dipendenti e le rispettive famiglie: prezzi agevolati con negozi e fornitori di servizi.

Tag:, , , , , , , , ,